Home > Argomenti vari > 12 agosto

12 agosto

12 Agosto 2017

Un anno fa ero a To con tutta la famiglia e con lui. Ma era già evidente che non era rimasto niente del tutto. Il tutto, quel grande amore…era diventato nulla. Io non dimentico le mie lacrime quando si è avvicinato quel poeta vagabondo e mi ha recitato la sua poesia…e lui, come altre volte prima d’allora mi guardava ignorando, o fingendo di ignorare, quel che potevo provare. Si..lo so che è inutile rivangare il passato, ma questi ricordi sono ancora vivi dentro di me. Il mio grande amore. Amore che mi ha tradita, delusa e finanche derisa. Già…come posso dimenticare quando ridendo di me mi mostrò la foto che mi aveva fatto con il cellulare mentre ero abbandonata sul divano, stanca, grassa e trascurata? Rideva di quella donna brutta e grassa, trascurata…senza ricordare che quella donna ero io. E mi sono chiesta un sacco di volte a chi altri avrà mostrato quella foto, probabilmente anche alla sua nuova compagna…e avranno riso di me. Solo io vedo cosa c’è dietro quell’immagine di donna sciatta, trascurata e sfatta? Una donna che appena finito con il lavoro strassata, stanca…prende la famiglia e si fa 800 km per andare da lui, per stare con i suoi cari? Che non ha pensato per un attimo a parrucchiere, estetista, spese per abbigliamento?

Esattamente come è accaduto anche quest’anno. Anche quest’anno sono arrivata alle ferie stravolta, stanca fisicamente e mentalmente. Fisicamente provata da tutti gli incidenti piccoli o grandi dell’ultimo anno e mi chiedo se stavolta avrò di nuovo la forza di reagire, di credere in me, di investire energie su di me. Energie che in questa prima settimana di ferie stanno cominciando a riaffiorare da oggi…prova ne è aver ripreso a scrivere qui. Per incoraggiarmi, ritrovarmi, parlarmi.

Stamattina mi sono anche messa in cucina per preparare cibo dietetico. Negli ultimi 7 giorni ho preso due kg. Li volevo perdere, in realtà li ho presi. Ma non voglio arrabbiarmi troppo con me…oggi è sabato, mi sono pesata e la bilancia segna kg 79.100. Non riesco a credere che sabato scorso era 77.00. colpa mia…e del divano :-) e non dimentichiamo il caldo che mi uccideva. Oggi va meglio, ma durante la settimana a partire proprio da sabato scorso il caldo uccideva qualsiasi desiderio di fare qualsiasi cosa. Oggi già ripenso a fare un po’ di ginnastica con il programma dolce che ho trovato su Youtube.

Vero è che non riesco a vedermi rinascere. Forse sono ancora troppo “debole”…stanca e stressata dal lavoro e ci vuole tempo prima di trovare la forza di reagire e combattere. La schiena mi fa male, il braccio anche. Da stamattina ho ripreso il brufen, il dottore dice che sarà una cosa lunga…ma stare con il braccio destro che fa male quasi ad ogni movimento non è l’ideale per una cinquantenne che è in ferie ed ha tante tantissime cose da fare.

- Camera da svuotare da tutte le cose da buttare;

- Balcone idem, liberarlo da varie cose inutili ed ingombranti;

- ufficio…recuperare lavoro lasciato arretrato;

- fare un piano per i lavori di casa che è trascuratissima e deve essere risistemata piano piano….e sono soldi.

e poi…settembre…il divorzio. Già…un bell’annetto davvero.

Però questo sfogo mi è servito già….si, debbo pianificare di nuovo la mia ripresa come donna. A presto baci baci

Categorie:Argomenti vari Tag:
I commenti sono chiusi.